Best methods for cleansing your crystals

2. I metodi migliori per pulire i tuoi cristalli

Congratulazioni! Hai acquistato un gioiello fatto di cristalli o di pietre semipreziose, una candela con cristalli o un cristallo curativo. E adesso? Come ottieni davvero tutto il potenziale usando un cristallo e una pietra? Probabilmente hai già sentito che i cristalli dovrebbero essere puliti e curati regolarmente. Quando dico "pulire" intendo una pulizia energetica, non fisica. Quando lavori con i tuoi cristalli, assorbono tutti i tipi di energia e cambiano la sua frequenza vibratoria. Per mantenerli il più efficaci possibile, vuoi aiutarli a riportare la loro energia e frequenza vibratoria al suo stato originale perfetto.

In questo post del blog spieghiamo perché e presentiamo i metodi migliori per pulire i tuoi cristalli.

Perché è importante pulire i cristalli?

Quando prendi un cristallo tra le mani potrebbe essere nuovo per te, ma in realtà ha compiuto un lungo viaggio per raggiungere la sua destinazione finale. È stato estratto da una miniera, passato a diversi gestori che poi lo ha dato a un venditore per venderlo a un rivenditore prima che fosse selezionato da te! Alcuni di loro potrebbero persino essere stati toccati da diversi clienti prima dell'acquisto. I cristalli assorbono principalmente l'energia, e tutta questa è energia raccolta con cui non vuoi lavorare. Per iniziare un nuovo viaggio con i tuoi cristalli è importante che tu ti curi della pulizia prima di iniziare a indossarli o usarli, così come in seguito, dopo che il tuo cristallo è stato sovraccaricato di energia o spento. La pulizia periodica dei cristalli permetterà di ottenere il massimo dal tuo lavoro con la tua pietra.

I metodi migliori per pulire i cristalli:

1. Pulizia con la luna piena

Il mio metodo preferito per pulire energeticamente i cristalli è con l'energia lunare della Luna Piena ed è sicuro per TUTTI i cristalli. Quando vedi che i tuoi cristalli iniziano a sembrare un po' opachi e non così vibranti, restituisci alla natura il sovraccarico di energia. Assicurati di posizionare all'esterno, almeno una volta al mese, i cristalli che indossi regolarmente o con cui lavori. Tirali fuori quando è già buio e riportali dentro la mattina. Se non ti piace lasciare i tuoi gioielli fuori o se piove, puoi anche metterli davanti alla tua finestra. La pulizia al chiaro di luna funzionerà bene anche quando il cielo è nuvoloso e non puoi vedere la luna.

2. Pulizia con cristalli con selenite o quarzo

Un'altra opzione è usare i poteri della selenite e del quarzo per pulire, ricaricare e purificare l'energia di altri cristalli, senza diminuire la loro energia. Appoggia i cristalli e le pietre su un pezzo di quarzo trasparente o su una piastra di ricarica di selenite per almeno sei ore. Puoi metterli sopra questi cristalli purificanti prima di andare a letto ogni sera. Così, quando ti svegli al mattino, saranno pronti per essere indossati / riutilizzati.

3. Sbavature

Poiché puoi usare le sbavature per pulire la tua casa (pensa alla salvia, al copale e all'erba dolce), puoi anche usare il fumo per pulire i cristalli. Ciò è particolarmente utile per i gioielli che si corrodono sott'acqua. Puoi usare salvia, incenso o palo santo. Per purificare i cristalli dalle energie immagazzinate, passali nel fumo finché non sembrano tornare in vita. Questa è probabilmente l'opzione migliore per cristalli più grandi e più difficili da raccogliere. Usa semplicemente la mano per diffondere il fumo sopra e intorno al cristallo. Usa il tuo intuito per capire per quanto tempo i tuoi cristalli devono essere purificati, ma in generale 20-30 secondi sono abbastanza.

4. Detersione con l'acqua

Stai attento! Non tutti i cristalli sono resistenti all'acqua, alcuni si dissolveranno. Per favore, informati prima di immergere il tuo amato in acqua. L'acqua è un'energia fondamentale e può essere utilizzata in qualsiasi forma di rituale.

  1. Puoi immergere il cristallo nell'acqua corrente per alcuni istanti (l'ideale è una sorgente pura o un fiume / oceano)
  2. Assicurati di farlo con l'intenzione di purificare in mente. Visualizza l'acqua che scorre sul cristallo portando via eventuali blocchi al suo stato naturale
  3. Usa il sale marino e spennellalo leggermente sulla pietra usando poi l'acqua per pulirlo.

5. Terra

Un modo semplice per restituire il sovraccarico di energia alla Terra. Sotterrando le tue pietre eliminerai tutte le energie persistenti dal tuo cristallo. Segui la tua intuizione per decidere quanto a lungo lasciare il cristallo nella terra, 3, 7 o 11 giorni sono le durate migliori per dare alla tua pietra un reset totale.